Facebook
  • Italiano
  • Français
  • English
  • Español

Adriana Vitale

08 Novembre 2021

Nessun commento

Che patente serve per guidare un quad?

Prima di guidare un quad per la prima volta, è necessario conoscere la tipologia di veicolo. A livello legislativo, secondo l’articolo 53 del Codice della Strada, il quad è un quadriciclo e appartiene di diritto alla categoria dei motoveicoli.

Più nello specifico, il quad è un quadriciclo leggero, la cui cilindrata è pari o inferiore a 50 cm³ e potenza inferiore a 4 KW, con massa a vuoto generalmente inferiore ai 350 Kg e velocità massima pari a 45 Km/h.

La patente necessaria per guidare un quad

Per guidare un quad serve la patente di guida B1. Il quadro normativo è cambiato di recente, con l’assimilazione e il recepimento (nel 2011), all’interno del Codice della Strada italiano, delle direttive europee sulle patenti del 2006. Questa opera di armonizzazione ha portato a delle modifiche sostanziali all’interno del Codice della Strada, in particolar modo in tema di introduzioni e rinnovi di patenti.

Il recepimento della normativa europea ha portato alla definizione di 15 patenti di abilitazione alla guida, con una ovvia ricaduta anche sulla patente per quad. Nel dettaglio, non è più possibile guidare quad con patente b e con patente A (come invece avveniva in passato).

Nel caso in cui la massa a vuoto del quad sia pari o inferiore a 350 Kg, occorre la patente AM (per la categoria L6e), ottenibile dai 14 anni a seguito di un esame pratico alla guida di un veicolo omologato per ospitare passeggero e conducente.

La patente più appropriata per guidare quad di più elevata potenza è la patente B1, ottenibile dall’età di 16 anni; con questa patente si può guidare un quad dalla massa fino a 400 Kg, per la categoria L7e, con potenza fino a 15 KW. Anche in questo caso deve essere sostenuta una prova pratica di esame, con un quad di categoria L7e capace di raggiungere i 60 km/h di velocità.

Dai 18 anni in su, infine, la patente per guidare quad 700 è la B, che abilita alla guida di veicoli fino a 3.500 kg. In questo caso, non cambia soltanto la massa del veicolo con cui sostenere la prova d’esame pratica, ma anche la velocità massima raggiungibile (fino a 100 km/h).

Nel caso di noleggio di un quad per un’escursione serve la patente B1, con la possibilità di portare un’altra persona anche minorenne sul seggiolino posteriore.

patente-quad

Guida senza patente e altri casi: le sanzioni

In alcuni casi, il conducente di un quad può andare incontro a severe sanzioni se non in possesso della patente di guida necessaria. Nel caso specifico in cui il conducente sia stato ritenuto non idoneo alla guida per ragioni fisiche o psichiche, o non abbia mai ottenuto una qualsiasi patente di guida, o, ancora, nell’eventualità che questa gli sia stata revocata o non sia adatta al tipo di quad in oggetto, gli articoli 115 e 116 del Codice della Strada prevedono diverse sanzioni. Queste vanno dalla sospensione della patente (se posseduta) fino a un massimo di dodici mesi di reclusione, o al fermo amministrativo, passando per la confisca del veicolo.

Altre sanzioni sono previste per chiunque conduca o salga su un motoveicolo senza casco. Il casco è obbligatorio in qualsiasi caso a bordo di un quad: solo caschi omologati alle normative europee, con apposite targhette fissate al cinturino che indichino il numero di produzione, il numero corrispondente al paese di omologazione e il tipo e codice di omologazione.

L’articolo 175 del Codice della Strada disciplina l’accesso ad autostrade e strade extraurbane, vietandolo a motoveicoli di massa a vuoto fino a 400 KW. Sono esclusi i quadricicli leggeri (accessibili tramite patente AM). Oltre alla massa del veicolo, va considerata anche la velocità del quad: poiché è necessaria, per autostrade e simili, una velocità minima di 80 km/h, i quad ne risultano naturalmente esclusi. Le sanzioni, in caso di violazione del divieto di circolazione per quad, vanno dai 36,00 ai 148,00 euro (con sottrazione di due punti dalla patente).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.